Gestione del patrimonio

Linea Assicurativa 6

Risponde alle esigenze del lavoratore con bassa propensione al rischio o che è ormai prossimo alla pensione e sceglie per i propri risparmi una gestione assicurativa al fine di preservare il valore del capitale stabilizzandone i rendimenti. Attraverso la convenzione stipulata con la Compagnia, la Linea garantisce all’aderente, alla scadenza, sia la restituzione del capitale sia un rendimento annuo minimo.

I flussi di TFR conferiti tacitamente sono destinati a questo comparto.

Caratteristiche ulteriori sulla gestione del comparto

 

Politica di gestione La gestione mira ad ottimizzare il rendimento nel medio e lungo termine, mantenendo un basso livello di rischiosità del portafoglio e perseguendo la stabilità dei rendimenti nel corso del tempo. Lo stile gestionale adottato è finalizzato a perseguire la sicurezza, la prudenza e la liquidità degli investimenti, tenendo conto della struttura degli impegni assunti e delle garanzie offerte dai contratti collegati alla Gestione Separata, le cui attività (i titoli e gli altri strumenti finanziari presenti in portafoglio) vengono contabilizzate al valore di acquisto, definito anche “costo storico”, garantendo una minore volatilità dei rendimenti. 
Strumenti finanziari

Prevalentemente titoli mobiliari di tipo obbligazionario e monetario

Rendimento obiettivo

Non presente

Costo della linea

1,20 punti percentuali assoluti in termini di rendimento annuo lordo trattenuto. Sono altresì previste commissioni di overperformance dovute, nel caso in cui il rendimento realizzato nel periodo di osservazione risulti superiore al 2,00%, nella misura del minor valore tra lo 0,20% ed il 25% della differenza, se positiva, tra il tasso di rendimento realizzato e 2,00%.

 

Rendimenti annui al netto di commissioni di gestione o rendimento trattenuto, spese amministrative ed imposta sostitutiva

 

Rendimenti Linea 6