Il fondo

Chi siamo

Il Fondo Pensione B.R.E.BANCA è un fondo pensione preesistente, costituito in forma di associazione riconosciuta ai sensi dell'art.4, c.1 lettera b) del d.lgs. 5 dicembre 2005, n. 252.

Il fondo è iscritto all’albo Covip con il n. 1626 ed è stato istituito con l’obiettivo di erogare trattamenti pensionistici complementari del sistema previdenziale obbligatorio, ai sensi del d.lgs. 5 dicembre 2005, n. 252.

Il sistema previdenziale obbligatorio prevede un metodo di calcolo delle prestazioni definito contributivo. Tale sistema implica che le pensioni non vengano più calcolate partendo dalle retribuzioni percepite negli ultimi anni di lavoro e dal numero di anni di anzianità contributiva, ma siano legate all’ammontare dei contributi versati nell’intero arco della vita lavorativa ed all’età al pensionamento. Questi contributi vengono rivalutati in base alla crescita dell’economia italiana e, al momento del pensionamento, ogni lavoratore avrà raccolto un certo montante che sarà trasformato in pensione. Il sistema ha le potenzialità per riportare in equilibrio il sistema previdenziale, ma comporta, nella maggior parte dei casi, una riduzione della pensione.

Per tale motivo, sulla base di un accordo sottoscritto in data 23 luglio 1998 tra la Banca Regionale Europea S.p.A. e le Organizzazioni Sindacali Aziendali Fabi, Fiba/Cisl, Fisac/Cgil, Federdirigenti è stato istituito il Fondo Pensione B.R.E.BANCA, trasformando i due trattamenti integrativi già vigenti presso la Banca (l'uno riservato al personale assunto presso l'ex Banca del Monte di Lombardia sino al 27 aprile 1993 e l'altro a quello assunto presso l'ex Cassa di Risparmio di Cuneo sino al 14 ottobre 1992).