Adesione

Modalità di adesione

L’adesione al Fondo Pensione B.R.E.Banca è libera e volontaria. La partecipazione, disciplinata dal d.lgs. 5 dicembre 2005, n. 252, consente all’iscritto di beneficiare di un trattamento fiscale di favore sui contributi versati, sui rendimenti conseguiti e sulle prestazioni percepite.

Cosa deve fare il lavoratore?

Il lavoratore che vuole aderire deve prendere visione dello Statuto, documento che esplicita le modalità di funzionamento del Fondo Pensione, e della Nota Informativa, redatta al fine di evidenziare le principali caratteristiche del Fondo e le informazioni circa l’andamento della gestione.
Successivamente deve compilare la modulistica di adesione, che va recapitata presso la sede del Fondo Pensione.

Cosa deve fare il fondo?

Il Fondo, dopo aver ricevuto dal lavoratore la modulistica di adesione deve innanzitutto:

  • verificare l’esattezza dei dati  inseriti dal lavoratore (dati anagrafici, settore contrattuale, consenso al trattamento dei dati personali, etc.);
  • controllare che la modulistica sia compilata in modo chiaro e leggibile e firmata dal lavoratore in tutti gli spazi indicati.

L'adesione al Fondo ed i conseguenti oneri contributivi decorrono dalla data di assunzione se il lavoratore manifesta la propria volontà entro i 2 mesi successivi alla assunzione. Qualora l'adesione avvenga successivamente, la decorrenza è fissata dal 1° giorno del mese successivo alla sottoscrizione del modulo.

Entro un mese dalla ricezione della modulistica il Fondo Pensione B.R.E.Banca invierà una lettera di conferma dell’avvenuta iscrizione nella quale, tra l’altro, è indicata la data di decorrenza della partecipazione.

Gli iscritti possono scegliere più comparti, in funzione del proprio orizzonte temporale e dei profili di rischio/rendimento caratterizzanti i comparti prescelti. Decorso un anno dall’adesione gli Iscritti potranno trasferire gratuitamente la propria posizione individuale tra i comparti 3 volte ogni 3 anni.

Per maggiori informazioni relative ai comparti, clicca qui

Adesione in modalità tacita?

La sottoscrizione della modulistica di adesione non è richiesta ai lavoratori che conferiscano tacitamente il loro TFR: il Fondo procede automaticamente all’iscrizione sulla base delle indicazioni ricevute dal datore di lavoro. In questo caso la lettera di conferma dell’avvenuta iscrizione riporterà anche le informazioni necessarie per consentire all’iscritto l’esercizio delle scelte di sua competenza.
I flussi di TFR conferiti tacitamente sono destinati alla Linea Assicurativa, a rendimento minimo garantito.